LOWLOW A 18 ANNI: COME RAPPAVA?

Lowlow 18 era alto quanto ora, aveva uno stile pressochè simile a quello odierno, ma non aveva ancora tutti gli haters di cui si è fatto carico negli anni. Per vari motivi: alcuni lo odiano per il suo egocentrismo, altri perchè fa musica “per ragazzine”… tutte motivazioni che, alla fine, contano poco, o sicuramente meno della musica. E siccome è di questa che oggi vogliamo parlarvi, ci siamo chiesti “Come rappava Lowlow quando aveva ancora 18 anni?” Esattamente così:

Registrato, missato e masterizzato da 3D al Bunker Studio, e pubblicato con la VNT1 Record, per intenderci l’etichetta che ha lanciato anche Nayt. Altri tempi sicuramente. Non per Lowlow solamente eh, che a 18 anni sicuramente non aveva nemmeno idea che la sua carriera sarebbe durata così tanto. Altri tempi per la musica rap in generale. Basti pensare a quanto sia cambiato Gemitaiz, che 10 anni fa aveva più o meno uno stile simile a quello di Lowlow in questo video, e che oggi invece sperimenta flow più americani, a volte più trap. Come è giusto che sia eh, non vogliamo di certo fare quelli che “prima era meglio”. O meglio, puoi preferire prima, senza dubbio, ma è anche vero che la musica debba per forza di cose evolversi, o non avrebbe senso continuare a pubblicare la stessa roba per sempre, ci annoieremmo tutti. L’unica cosa che vogliamo dire con certezza è che tutto ciò sicuramente fa salire un senso di malinconia non indifferente, o almeno per chi ci è cresciuto con l’hip hop sarà sicuramente così.