SHIVA SI È CONSACRATO? Una crescita incredibile

Questo è l’anno di Shiva. Può piacerti o meno, puoi reputarlo sopravvalutato o essere contento per lui, ma la scena ormai lo ha integrato e lo sta lentamente elevando. Il featuring con Emis Killa, la presenza in MM4 e Night Skinny e la partecipazione a Real Talk sono stati quattro palchi che lo hanno messo indubbiamente in buona luce.

Emis Killa con Shiva

Con Mon fre Shiva ha dato vita ad un prodotto diverso rispetto alle ultime uscite, avvicinandosi ad un sound più estivo e leggero grazie alla produzione di Adam11. Il mood si sposa bene con il classe ’99 il quale riesce a performare degnamente senza mai sfigurare parlando della propria città, speranze ed amici. Questi temi vengono poi ripresi da Emis Killa, ospite della traccia, arricchendo ancor di più la collaborazione tra i due, la quale è molto azzeccata. Essi si alternano con flow semplici e diretti, che danno comunque un grande impatto all’ascoltatore.

L’importanza di questo brano sta però soprattutto nella dimostrazione di essere versatile che sta sempre più caratterizzando Shiva. Sia nei remix che nei suoi singoli, lo abbiamo visto destreggiarsi in stili, atmosfere, mood, flow e tecniche di scrittura molto diverse.

Ci troviamo perciò in una situazione di completa incertezza: se lo Shiva di Solo lo conoscevamo molto bene, poiché seguiva sempre uno stile molto rabbioso e rancoroso, lo Shiva del prossimo futuro disco è per noi ancora completamente sconosciuto e imprevedibile.




L’aspetto più curioso è che a inizio anno quasi nessuno si sarebbe immaginato una tale crescita per lui. Ogni pagina di Instagram aveva eletto i propri prediletti che secondo loro avrebbero sfondato, e personalmente il nome di Shiva non l’avevo letto quasi da nessuna parte. Ma le collaborazioni con i nomi scritti prima, insieme a quella con Side, che tra quei big passa ovviamente in secondo piano, lo hanno eletto ed elevato fino alla posizione dove si trova ora.

Side Baby con Shiva

Ti è piaciuta Mon Fre? A noi parecchio, tant’è che l’abbiamo tenuta nella nostra playlist Spotify per davvero tanto tempo. Eccola, se ti piace salvala. Ogni settimana la aggiorniamo con le nuove uscite.