DNA: LE 10 MIGLIORI FRASI DI GHALI

Quali sono le 10 migliori frasi di “DNA” di Ghali?

Ghali è tornato sulla scena dopo tre anni con “DNA“. Indubbiamente questo disco rappresenta completamente il percorso artistico che il classe ’93 ha intrapreso in questi ultimi anni. Infatti si può notare una più forte inclinazione al pop, rispetto ai lavori passati, e un desiderio di esportare all’estero la propria musica. Questo è facilmente intuibile grazie alle sonorità ed alla scelta dei featuring, in particolar modo Soolking e Mr Eazi.

Queste sono le 10 migliori frasi di “DNA” di Ghali:

  • A volte cado così in basso che ho paura di me.
  • Odio la guerra, fratello, ma anche chi non si schiera.
  • Intervistatori mi chiedon: “Ius soli?”, credo soltanto che siamo più soli.
  • Tu guardami gli occhi se vuoi leggermi il diario.
  • Prima gli amici, poi i doveri.
  • Quando ti guardo mi disarmi, che fortuna che sei proprio tu ad amarmi.
  • Se non corri forte, la città ti mangia, in questo Paese che non ti incoraggia.
  • Se cerchi ladri, fra’, è meglio che cerchi Lega.
  • In testa ho mille concetti di mille libri mai letti.
  • Ho cambiato la vicina, che mi chiede: “Come stai?”, non sa del mio lifestyle, Dottor Jekyll e Mister Hype, il nuovo disco ora lo fai?

Le altre due collaborazioni sono con due artisti che hanno segnato il rap italiano nel 2019, ovvero Salmo e tha Supreme. Con molta probabilità la connessione tra di loro si è creata dopo “GOKU“, traccia contenuta nel “MM4“. Invece per quanto riguarda le produzioni, i producer coinvolti all’interno del progetto sono tantissimi. Tra questi però non compare Charlie Charles, nonostante sia stata una componente fondamentale per il successo iniziale di Ghali.

Se l’album ti è piaciuto, ti consigliamo di vedere la nostra playlist ufficiale su Spotify perché abbiamo inserito le nostre canzoni preferite dell’album all’interno. Salva e ascolta la playlist per scoprirle.