COM’È CAMBIATO INOKI NEGLI ANNI? 2005-2024

Com’è cambiato Inoki negli anni? Inoki non è mai stato mainstream, per cui in tanti potrebbero non conoscere tutto di lui, ma nessuno può negare che abbia scritto la storia. Proprio il suo attaccamento alle sue idee e al suo stile non lo hanno reso troppo famoso, e a noi piace così. Per chi non lo conoscesse e per chi vuole rivivere insieme a noi le varie fasi del suo percorso, vi proponiamo qualche tappa fondamentale della sua musica. Buon viaggio.

Non mi avrete mai – 2005

Il primo disco contiene la sua hit più importante. Erano gli anni in cui la musica non circolava su YouTube bensì sui dischi masterizzati, e la gente registrava col telefono piegevole le canzoni che sentiva alla radio. Il mondo è cambiato, ma questa canzone ha resistito nel tempo.

Il mio paese se ne frega – 2007

Vi manca il rap politico? Vi manca il periodo in cui bisognava per forza parlare di qualcosa? A me sì. E probabilmente anche ad Inoki.

L’antidoto – 2014

Anche Inoki inizia a giocare un po’ con le sonorità in linea col resto del panorama rap italiano, rimanendo però sempre fedele al suo stile.

Basso profilo – 2016

Arriva la trap in Italia e secondo voi Inoki sarà cambiato e avrà usato l’autotune? Ma certo che no, diventa ancora più rap di prima.

Nomade – 2021

Per un bel po’ non si parla più di Inoki. Nel 2021 però decide di tornare e la scena riaccende i riflettori su di lui: Medioego è uno dei dischi più apprezzati dell’anno, Inoki sperimenta nuovi modelli di lavoro e nuovi beat. Inoki ha dimostrato che si può evolvere senza snaturarsi, è rimasto sé stesso, è felice. Chi ha vinto davvero? Chi è sceso a compromessi per il successo senza essere fiero di sé stesso o chi i big money non li ha mai visti ma ha mantenuto la propria dignità?

Cazzominomini – 2023

La carriera prosegue tra qualche singolo e qualche dissing. Qui l’iconica risposta alle frecciatine di Luchè all’interno del dissing contro Salmo.

Quale sfumatura di come è cambiato Inoki preferisci?

Se ti piace questo format allora non puoi perderti l’evoluzione di Madman.