LE PRIME CANZONI DI CHIELLO

Le prime canzoni di Chiello compaiono sul web quando l’artista era da poco diventato maggiorenne. Già insieme al suo compagno Sapo Bully che ai tempi si faceva chiamare Sapohaze, con il produttore di lunga data Powv_fsk e con un altro rapper chiamato Younggucci che ha accompagnato per l’inizio della carriera l’intera FSK, Chiello esordisce ufficialmente nel 2017. Vi facciamo fare un veloce viaggio nell’inizio della carriera di Chiello.

Sapohaze X Chiello Fsk X YOUNGGUCCI – FLEXIONI

Sia per la musica, che per le movenze, che per le riprese, solo a noi questa versione primordiale della FSK ricorda molto la scuola del 2016? Questo fa capire quanto davvero importante per la musica italiana sia stato l’anno dell’esplosione di Sfera, Tedua, DPG e compagnia.

Chiello Fsk X Sapohaze – AHIMÈ

Rispetto alla versione moderna completamente indie, l’inizio della carriera di Chiello era decisamente trap. Ha sempre provato a distinguersi dai suoi simili con dei testi più impegnati seppur sempre concentrati sul proprio stato d’animo.

Chiello Fsk – DXTR

La terza canzone ufficiale della sua carriera è la prima da solista. Un suono molto sperimentale, fresco, con diversi flow, alcuni urlati. Anche qui si vede l’influenza della scuola del 2016: solo cinque mesi prima era uscita Dexter di Sfera Ebbasta.

Queste sono le prime canzoni di un giovanissimo Chiello. Se vi piace come format, non potete perdervi quelle di Bresh.